Fare robotica educativa con mBot

mBot è uno dei robot in commercio da poter utilizzare per fare robotica educativa utilizzando un ambiente come scratch. Costruito in modo semplice e quasi artigianale il robot viene fornito in kit di montaggio. Ciò forse è anche una pecca ma può aiutare gli studenti a partire da zero sin dalla scheda elettronica e dal montaggio di tutte le parti del robot. La scheda elettronica è basata su Arduino Uno e ciò consente al robot di estendere le funzionalità con le naturali estensioni di Arduino.

Si ricorda che Arduino p un sistema hardware open source per l’elettronica e la robotica che consente di implementare facili strumenti di automazione grazie alla semplificazione dettata da un sapiente integrazione tra hardware e software unita al basso costo dei componenti di base. mBot è stato costruito proprio partendo da queste caratteristiche relative ad Arduino.

mBot è un kit versatile, può essere programmato con mBlock ovvero l’ambiente appositamente creato a partire a blockly o o direttamente con Arduino. Sono stati implementati tutti i blocchi specifici relativi a sensori movimento, luci, sensori di posizione e altro. L’interfaccia a blocchi attualmente stabile è mBlock 3 che di fatto ha la stessa estetica di scratch 2. Esso include tutte le fuzionalità per la connessione del robot sia con cavo sia con bluetooth. Al momento è disponibile anche Mblock 5 che contiene una interfaccia basata su Scratch 3. Essa è anche disponibile per tablet Android e Apple oltre che per smartphone. In questo modo l’interazione avviene anche in modo più semplice sempre attraverso la tecnologia Bluetooth.

Grazie all’uso di una scheda Arduino, è possibile utilizzare l’integrazione di Arduino Mode. Infatti gli esperti possono programmare in arduino direttamente oppure vedere il codice Block tradotto in tempo reale in arduino. Ciò consente anche di fare un utile esperimento per imparare velocemente la programmazione in arduino partendo da scratch. Si ricorda che Arduino p un sistema hardware open source per l’elettronica e la robotica che consente di implementare facili strumenti di automazione grazie alla semplificazione dettata da un sapiente integrazione tra hardware e software unita al basso costo dei componenti di base. mBot è stato costruito proprio partendo da queste caratteristiche relative ad Arduino.

Sul sito del produttore sono presenti oltre 100 accessori che possono estendere le funzionalità del robot sia con sensori sia con parti meccaniche. Sono presenti anche altri robot come un drone. Il denominatore comune è l’ambiente basato su Arduino e Scratch.

Ecco i link di riferimento di mBot:

mBlock in tutte le versioni e per tutti i sistemi operativi

Sito ufficiale di mBot

 

mBot su Amazon